Home » Progetti » In corso » Cina al lavoro

Cina al lavoro

Cina al lavoro

In seguito alle considerazioni finali nel precedente progetto EIDHR, realizzato in Cina con il finanziamento della Commissione Europea, è stata formulata una nuova proposta progettuale che mira a consolidare il rapporto di cooperazione tra l’ISCOS e l’ente cinese.

L’obiettivo è di offrire strumenti efficaci per conoscere meglio e contrastare le difficoltà date dai problemi lavorativi e sindacali presenti in Cina.

Al fine di raggiungerlo, è stata individuata la necessità di rinforzare la struttura ISCOS in Italia e in loco, attraverso tre azioni ben strutturate.

Azioni previste

    • Creazione di una newsletter con frequenza bisettimanale, sul tema della situazione lavorativa in Cina.
    • Organizzazione di un convegno ISCOS su Cina e lavoro, per offrire un’occasione di confronto sui temi trattati nella newsletter.
    • Organizzazione di training per gruppi di lavoratori in Cina e produzione di un manuale sull’utilizzo di Internet, come strumento per raccogliere le esperienze e trattare il tema della tutela dei diritti.



Italy-flag-48 China-flag-48
Partners


Il progetto “Cina al lavoro” è stato realizzato dalla collaborazione tra Iscos Nazionale, gli Iscos regionali di Emilia Romagna, Piemonte, Sicilia e Toscana e il sito Cineresie.info

Contenuti collegati

2012: Un anno di Cina al lavoro
Pesci piccoli: in Cina una ONG per la tutela dei lavoratori

Pesci piccoli: in Cina una ONG per la tutela dei lavoratori

La città di Yongkang nella provincia di Zhejiang è il più importante centro metallurgico della Cina. A pochi passi dalla stazione centrale di

La tragedia di un figlio lasciato indietro

La tragedia di un figlio lasciato indietro

Il 20 gennaio, primo giorno di vacanza invernale in Cina, un bambino di nove anni si è impiccato nella casa dei


Contenuti simili


Trovi i contenuti di questo sito interessanti? Aiutaci a farli conoscere :)